Pillole di innovazione

[SmartWorking] Alchimista per un giorno! Meglio due… – Pillola n°3

Prima cosa…hai già letto  [Smartworking] Voglio una squadra, voglio il Milan di Sacchi. Pillola n° 2?
Se sì continua qui.

Gli alchimisti si dedicavano a trovare il metodo per tramutare il piombo in oro.
Ma ahimè non ci sono mai riusciti.

Ma c’è del piombo in azienda che si può trasformare in oro.

L’oro in azienda (grande o piccola) è la sapienza, i saperi..

Chiarisco la differenza tra conoscenza e sapienza.

La conoscenza è il patrimonio personale di sapere (es. come costruisco un pezzo, come si configura una macchina, come si gestisce un ordine..) che egoisticamente tengo per me.
La mia conoscenza = Mio potere = Rovina per le aziende

La sapienza è rendere facilmente fruibile e distribuibile agli altri (nuovo collaboratore, personale da riqualificare..) la conoscenza personale (es. modalità per…, manuali, istruzioni, video).
Sapienza = apertura al gioco di squadra = Azienda smart

Oggi ti dirò i due passi fondamentali per trasformare la montagna di materiale inerte che hai in azienda (fatta di saperi frammentati, cose “che so solo io” e informazioni “che sono da qualche parte”) in vero e proprio oro.

Ecco come:

Passo 1 – Lavora la materia grezza
Come primo passo:

  • Prendi un’attività che fai tu e che – occasionalmente – fa un collega (es. avviare il sistema di condizionamento o riscaldamento, fare la manutenzione di una macchina..) e recupera procedure, manuali dispersi chi sa dove in azienda.
  • Aggiungi i tuoi appunti per rendere tutto più chiaro
  • Trasforma il malloppo in un fascicolo digitale di tutto il materiale raccolto e ordinato: va bene un pdf, un video, una raccolta di screenshot, … qualunque cosa.

N.B.: Perché l’alchimia funzioni mettiti nei panni di chi dovrà utilizzare la tua sapienza

Passo 2 – Trasforma il piombo in oro
Ecco cosa fare:

  • Sposta il contenuto creato al passo 1 nella tua wikipedia interna: il documentale, il Business process management… se (ahimè) non hai nessuno di questi strumenti usa DropBox (il processo è lo stesso).
  • Trasforma il link del documento pubblicato in un QR Code
  • Appiccica il QR Code alla macchina, al dispositivo, all’archivio… per il quale ti serve distribuire la sapienza
  • Scarica sul cellulare l’applicazione per la lettura del QR Code

Ed ora quando serve…cellulare, foto, QR Code et voilà magicamente ti appare il sapere di cui hai bisogno…

Se ti sei perso i passaggi clicca –> QUI che lo spiego in dettaglio.

Sembra una cosa semplice, ma la prima volta che il mio collaboratore l’ha sperimentata, sono rimasto stupito.
Per una settimana gli ho dovuto offrire il caffè ;-))

Il Passo 3 è spostare il tuo oro da DropBox alla cassaforte aziendale della sapienza.
Difenditi dai ladri dei tuoi saperi.

Come Globalcomm siamo consapevoli del valore dei saperi aziendali e abbiamo realizzato la cassoforte super blindata che lega i saperi ai processi, con il Lean BPM (Business Process Management) Mark Up.
Se vuoi sapere come può proteggere anche il tuo oro clicca –> QUI oppure scrivimi o chiamami.

Trasformiamo la conoscenza in sapienza, il piombo in oro.

Per la prossima pillola vai a [SmartWorking] Quanto vale una tua idea?- Pillola n° 4

Comment here