Pillole di innovazione

[Smartworking] – “Cosa hanno in comune uno specchio veneziano, un pezzo di seta piemontese e la Coca-Cola?” Pillola n° 20

Te lo dico io. Tanto. Anzi….. se non conosci queste tre storie potresti perdere tutto!.
E non è una esagerazione.

Inizio dalla Coca-Cola. Lo sapevi che la ricetta della Coca-Cola era sopra un foglietto di carta gelosamente custodito in un caveau della Guaranty Bank di New York fino al 2005?

E la conosci la storia di un imprenditore inglese che trafugò (si, non è una bella cosa, ma lascia che finisca) i disegni dei mulini “alla piemontese” per la seta.
Beh, non ci crederai….ma il Piemonte lo fece inseguire da navi armate, con tanto di cannonate (no, non riuscirono a prenderlo)

E che dire degli specchi veneziani? Lo sapevi che i maestri vetrai NON potevano lasciare la Serenissima, pena la morte? (eh si, non erano minacce a vuoto)

Piemontesi, veneziani, e la Coca-Cola hanno protetto con qualunque arma (anche cruenta) il loro sapere, la loro conoscenza, il loro “punto di forza”.

E tu, quali armi stai usando per difendere le tue conoscenze (il tuo tesoro)?
Fammi dire: nessuna.
Niente cannoni, niente veleni, niente caveau per te.
Quando un dipendente va via, si porta via non tanto un elenco clienti/fornitori (questa è la cosa più semplice da gestire) ma tutte le competenze e le conoscenze che ha appreso in azienda.
Che ha pagato la tua azienda.
Che tu e i tuoi collaboratori gli avete trasmesso.
E dovrai ricominciare da capo.

Ora. già è brutto questo…. ma non ci crederai, c’è di peggio.
Molto peggio!
Sei tu il primo che non crede all’importanza della conoscenza per garantire la competitività della tua azienda!
Tutto in testa e quando le tue persone devono tirarle fuori in modo ordinato… non le trovano.
Disperse tra chiavette, mail, documenti cartacei, cartelle del server e personali, “chiedi a ….lui dovrebbe saperlo”, “prova a cercare su…, se non lo trovi lì prova su…”

Un consiglio che vale un tesoro
Crea (davvero) la tua wikipedia aziendale dove accumulare e distribuire la conoscenza (naturalmente in digitale) e otterrai 3 enormi vantaggi:
1) accrescerai in continuo le conoscenze aziendali (il capitale intangibile della tua azienda)
2) formerai più facilmente il personale, valorizzandolo attraverso la formazione continua (il tesoro umano).
3) potrai difenderla davvero!

Se non sai fare da solo chiamami o scoprilo con il nostro PerCorso “Costruiamo il futuro Smart. Tutti protagonisti” che porta le persone al centro del progresso tecnologico e fa in modo che la tecnologia serva per migliorarne la vita.

Ah dimenticavo, tutto può essere finanziato a fondo perduto

E’ tempo di innovare, i “dinosauri” sono destinati all’estinzione

Comment here