Pillole di innovazione

[Smartworking] – “Il tuo terreno di gioco è paludoso? Ringrazia mail, chiavette,Dropbox…” – Pillola n°17

Hai sicuramente partecipato a tanti webinar sullo SmartWorking, il pensiero che ti esce stile fumetto mentre ascoltavi il relatore….
“WOW! !  Più produttività, meno sprechi, più utili, aumenti di stipendio…Un vero sogno!”

Peccato che io so (LO SO!!!) che domani ti sveglierai con il solito incubo lavorativo.
“Sommerso dalle mail, i colleghi sommersi dalle mail! Un onda paludosa di mail invade la tua azienda”.

La posta è diventato l’unico posto (e il più incasinato) che hai per svolgere le tue attività. E questo NON è smartworking.

La tua azienda è in un bel casino!
Hai trasformato la posta nel padrone delle tua azienda: un virus che agisce in maniera subdola e rende paludoso e impraticabile il gioco della tua squadra aziendale.
Aggiungi chiavette, i vari DropBox e la palude si trasforma in una distesa di sabbie mobili… dove cercare le informazione e sapere chi sta facendo cosa ti porta via più tempo che fare l’attività.

Un esempio?
Siamo passati dal “ti metto per conoscenza perchè è utile” al “io intanto te lo dico, così mi salvo le parti preziose”. I CC, i CCR, i RE:RE:RE infiniti te li sogni di notte!!!
E così perdi la bussola. Non sai più cosa fare

E pure le mail non lette o (peggio!) lette ma non evase!

La tua squadra fa un gioco incasinatissimo e quando passa all’attacco il terreno si fa paludoso e il gioco sempre più lento.
La notizia brutta è che sarà sempre peggio!
E’ per questo che te lo sogni di notte!!!

Al fischio d’inizio la partita è già persa.

Ora hai 2 strade
La prima
Pensi “Il solito esagerato!. Ci troviamo così bene con la posta. Ho tutto quello che mi serve”…..allora non continuare a leggere questa mail. (altrimenti sarebbe una ulteriore perdita di tempo!)

La seconda: prendi consapevolezza che hai un virus devastante in azienda e cominci a cercare una soluzione.

Il primo passo è fare sparire ( o meglio porre un freno) la posta interna.
Questo lo puoi fare se gestisci i processi: parti dagli obiettivi e costruisci le attività che servono per raggiungerli (riunioni, definizioni di specifiche, offerte, raccolta di idee, ecc.)
La posta la porti diventa un semplice comunicatore di alert.

IMPOSSIBILE! dirai
Invece e’ possibile.
Anzi, aggiungo , è assolutamente necessario!

Puoi farlo subito o aspettare la prossima bufera per accorgerti come la mail è un virus aziendale.

Se vuoi darti un’opportunità di guarire la tua azienda dal virus delle mail, chiamami o scrivimi.

Comment here